His work is liked by:
Vento MartíConsuelo,


05plus
0.1.1

Elena Meli

Lives and works at Sardinia,Italy

Born 27/08/1983

Curriculum

Statement

Attraverso il confronto si sviluppa l’esperienza, attraverso il confronto si sviluppa la crescita. 'Animals and not' è un tentativo di riproporre in maniera ipotetica, attraverso immagini simil dimensionali, progetti embrionali di un confronto, generati attraverso un cambiamento spefico della realtà con lo scopo di attivare necessità fisiche e mentale. Una manipolazione irrealizzabile, se non attraverso il riemergere delle esperienze e affinità similari con la matura in cui “l’embrione disegno” vuol essere stimolo. Attraverso il riassemblaggio di forme riconoscibili, attraverso la mescolanza di forme che riconducono ad una la possibile esistenza attraverso il riconoscimento, anche solo di un particolare. Durante l’elaborazione di una nuova figura, non osservo o riguardo gli animali a qui mi voglio ispirare, ma rielaboro il tutto attraverso il ricordo di uno o più particolari che riassemblati raggiungono un insieme. É attraverso la memoria, il ricordo della sfera animale che queste creature immaginarie prendono forma, si attiva il ricordo dell’essere vivente da cui questi hanno avuto origine. Lo scopo principale è quello di riaprire quella parte di memoria in cui si relegano oggi ogni forma animale e riattivare un confronto, anche sè solo mnemonico di quell'esperienza infantile comune, un riallaccio alla natura che non può cessare di esistere attraverso le pareti divisorie di distanze e costruzioni urbane. Sè negli sketchbook la proposta dell’animale rimane priva di colore, come fosse un’annotazione o un pensiero privato, nelle stampe adesive il colore ha l’obbiettivo di attirare lo sguardo come in natura. Le stampe che si ripetono una dietro l’altra riportano il pensiero alla molteplicità numerica delle specie in generale e di come sembrino tutte identiche e prive di differenze rispetto a quella percepibili con più facilità tra uomo e uomo. La supercie bidimensionale della carta che viene fatta aderire alla parete riporta alla memoria stessa dell’uomo e dei suoi primi rapporti di confrontto in cui troviamo tracce nella pittura rupestre.

Tina Prize - Roma Artists Tina Prize - Berlin Artists Tina Prize - Bercelona Artists